Dove sono: Home / News /

Edoardo Bellini e Roberto Tiberti vincono la 9ª edizione su Fiat 508 C del 1938

Gara maiuscola per i due portacolori della FM Franciacorta Motori, vincitrice fra le Scuderie, che sul podio hanno preceduto i compagni di team Lorenzo e Mario Turelli e i varesini Ezio Salviato e Maria Caterina Moglia

Edoardo Bellini e Roberto Tiberti (rispettivamente classe 1994 e 1981) hanno ampiamente meritato la vittoria assoluta, prendendo la testa sin dalle prime prove di Castrezzato e incrementando PC dopo PC il loro vantaggio sui rivali che si sono presto arresi al duo della FM Franciacorta Motori, capace di chiudere la corsa a 213 penalità totali e sotto i 3 centesimi di media, impresa difficilmente riuscita in passato in una gara - a detta dei più - decisamente impegnativa dal punto di vista della navigazione e del ritmo delle prove che non permetteva la minima distrazione. Per loro la soddisfazione di ricevere il Trofeo UBI Banco di Brescia, riservato per l'appunto ai vincitori assoluti.

Podio completato da Lorenzo e Mario Turelli su Fiat Figini 508 S del 1933, anch'essi della Scuderia FM Franciacorta Motori, che hanno preceduto di una manciata di penalità (277 contro 286) i varesini Ezio Salviato e Maria Caterina Moglia su Lancia Aprilia del 1939, della CMAE Squadra Corse.

Prima Scuderia - come detto - la FM Franciacorta Motori, risultata anche la maggiormente rappresentata in gara con ben 13 equipaggi verificati, davanti a Emmebi 70 e Brescia Corse: il ritiro del trofeo è spettato ai vincitori della corsa che con commozione hanno voluto dedicare il successo al padre del loro presidente Alberto Donghi, scomparso proprio durante la gara. Federica Bignetti Bignetti e Luisa Ciatti su Alfa Romeo Giulietta Spider del 1960 sono risultate le vincitrici fra gli equipaggi femminili mentre gli svizzeri Ginesi-Ginesi (Porsche 914/6 GT del 1970) si sono imposti fra gli equipaggi interamente stranieri, davanti a Nessi-Nessi (Riley Brooklands, 1928) e Luigi Carlini (Bugatti Type 35A, 1925).

Va dunque in archivio la 9^ edizione della gara primaverile che ha visto al via 87 vetture, con tanti Top Driver e bellissime vetture che hanno dato spettacolo lungo l'affascinante percorso di 130 km che ha attraversato le più belle zone della Franciacorta.